Sistema Elettrostatico - Freedom Co. S.r.l.

Sistema Elettrostatico

Freedom Co. S.r.l. – Sistema Elettrostatico

 

Questo sistema, oltre ad essere veramente molto efficace nella sua azione dissuasiva, é anche esteticamente valido oltre ad essere permesso dalle Associazioni Animaliste e dalle Soprintendenze ai Beni Ambientali ed Architettonici.

Trasmette una leggera scarica elettrica nel momento in cui il colombo, appoggiandosi alla superficie protetta, tocca entrambi i conduttori. La lieve scossa che il piccione avverte, unita al fastidio del campo elettrostatico prodotto dalla linea, è sufficiente a respingerlo assai efficacemente inibendo anche eventuali altri tentativi di approccio alle superfici protette.

Il sistema viene alimentato da una centralina elettronica a protezione totale contro i sovraccarichi ed i corto circuiti, da collegare all’impianto elettrico, conforme alla direttiva EN61011/IEC 1011. Presenta due uscite: bassa e piena potenza. La prima si utilizza per circuiti piccoli o con una piccola presenza di volatili molesti; la piena potenza serve per circuiti lunghi, in presenza di numerosi cambi di livello o quando la pressione dei volatili è elevata. Utile indicativamente per 400/800 mt di binario.

Caratteristiche: 8,3 KV +/- 20% mA

L’esecuzione degli impianti elettrostatici è disciplinata dal D.L. 37/2008 lettera b che vieta la posa di questi impianti a chi non è autorizzato. 

La nostra ditta è regolarmente autorizzata avendo ottenuto la necessaria abilitazione dalla Camera di Commercio di Ravenna. 

Ad oggi in Italia sono ancora pochissime le ditte del nostro settore che hanno ottenuto questa abilitazione come si può evincere dall’estratto della visura storica qui sotto riportato.

Il Corriere di Romagna – Imola 6 Dicembre 2014:

Lotta “soft” per preservare il centro storico

Il Resto Del Carlino  – Ravenna 1 Febbraio 2012:

Spettacolo in centro storico: c’è Twister il cacciatore

Qui – Speciale Ecologia e ambiente – Ottobre 2011:

Freedom la dita specializzata in disinfestazioni

A Todi 24% di piccioni in meno in due anni – 24 Agosto 2010:

L’opera di contenimento avviata dal Comune per motivi igienico-sanitari e di pulizia urbana ha iniziato a dare i suoi frutti

Il Resto del Carlino – Ravenna 3o Ottobre 2008:

Mangimi anticoncezionali per combattere i piccioni

La Voce di Romagna – 14 Giugno 2007: 

Caccia grossa al piccione portuale

Corriere della Sera – 24 Luglio 2002:

Via al primo esperimento: Rimini, falchi arruolati per scacciare i gabbiani che sporcano la darsena

La Repubblica.it – 24 Luglio 2002:

Falchi in guerra contro i gabbiani: RIMINI – Battaglia aerea nei cieli della Marina di Rimini

FIRMS – Nuovi Servizi per l’Ambiente:

L’azienda Freedom Co. protagonista della campagna contro la zanzara tigre. La tutela dei siti monumentali e industriali

Privacy Policy